Seguici sui social network

Cosa faccio per il censimento se sono domiciliato “fuori sede”?

Dovremmo aver già ricevuto presso il nostro indirizzo di residenza il questionario del censimento 2011 da compilare, ma come fare se al momento studiamo o lavoriamo lontani da casa? Come rispondere alle numerose domande che ci pongono? Quali sono le corrette risposte da dare?

Prima di tutto ricordiamo la differenza tra domicilio e residenza: come recita l’Art. 43 del Codice Civile “il domicilio di una persona è nel luogo in cui essa ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi mentre la residenza è nel luogo in cui la persona ha la dimora abituale” (quindi il luogo dove una persona vive abitualmente).

Come funziona il censimento?

Ecco degli appunti sulla struttura del questionario, le tempistiche ed i metodi di compilazione: innanzitutto teniamo conto che le domande del questionario a cui rispondiamo fanno riferimento al giorno 9 ottobre 2011! Per quanto riguarda la compilazione possiamo completarlo manualmente e poi consegnarlo negli uffici postali o nei centri di comunali di raccolta, o telematicamente sul sito online accedendo tramite il codice riportato sul questionario. Tutto ciò entro il 20 novembre, dal giorno successivo e fino al 29 febbraio 2012 i rilevatori avranno il compito di ritirare i questionari non ancora consegnati.

Ma com’è fatto il questionario?

I questionari sono stati inviati nelle versioni completo o ridotto, il quale contiene un numero minore di domande(distribuito solo ai 2/3 delle famiglie residenti nei centri abitati dei Comuni capoluogo di provincia o con almeno 20 mila abitanti al 1° gennaio 2008): se appartenete a questi Comuni, quindi, non fatevi prender dal panico se confrontandovi con amici non troverete le stesse domande a cui rispondere!!

Dopo le prime pagine che richiedono l’elenco dei componenti della famiglia (LISTA A) ed eventualmente l’indicazione di chi quel giorno si trovava nella nostra abitazione temporaneamente (LISTA B) il questionario si struttura in due parti: la prima contiene domande relative al nucleo familiare e all’alloggio (SEZIONE I); la seconda, composta da un certo numero di fogli per ogni componente della famiglia, contenente domande relative alla singola persona (SEZIONE II).

Ma come rispondere se facciamo parte della “comunità di studenti e lavoratori fuori sede”?

Le domande che nello specifico possono creare dubbi nel momento della compilazione si trovano nella sezione II, quindi riguardano il singolo componente della famiglia, e precisamente sono relative al punto 4 e al punto 7:

4. Presenza e dimora precedente

4.1 Dove si trovava alla data del censimento (9 ottobre 2011)?

Teniamo conto del fatto che lo scorso 9 ottobre cadeva di domenica, per cui molto probabilmente ci trovavamo nel nostro comune di residenza, se così non fosse abbiamo la possibilità di spuntare la terza opzione: in un altro comune italiano

Nb. Le domande 4.5 e 4.6 si riferiscono alla vostra residenza in data 9 ottobre 2010 e al 9 ottobre 2006 per cui, anche se già domiciliati lontani da casa, dovreste rispondere comunque che la vostra residenza è quella a cui avete ricevuto il questionario.

7. Luogo di studio o di lavoro

7.1 Si reca giornalmente al luogo abituale di studio o di lavoro?

Spuntiamo la prima o la seconda opzione a seconda se siamo semplici studenti o lavoratori (rientrano in questa seconda categoria anche coloro che studiano e lavorano allo stesso tempo)

7.2 Dove si trova il luogo abituale di studio o di lavoro?

Spuntiamo la seconda opzione e specifichiamo il comune dove studiamo/lavoriamo, mentre nella domanda 7.3 va indicato anche l’indirizzo per esteso.

7.4 Da quale alloggio si reca giornalmente al luogo abituale di studio o di lavoro?

Rispondiamo “da un alloggio diverso da questo” e terminiamo questa sezione di domande.

Nella speranza di esservi stati di aiuto, buona compilazione!!

 

Sito di riferimento: www.censimentopopolazione.istat.it/tutto-sul-questionario

Vota »
VN:F [1.9.20_1166]
0
0

Lascia un commento

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito Web.. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Il tuo indirizzo email non verrà mai condiviso. I campi obbligatori sono segnati con *


5 + cinque =