Seguici sui social network

Cosa faccio per chiudere le utenze domestiche?

Quando si trasloca a volte è necessario chiudere le utenze domestiche oppure provvedere a far cambiare intestatario. Alcuni di voi, però, avranno la necessità di chiudere l'utenza, ad esempio, quando viene a mancare chi viveva nella casa allacciata. Vediamo insieme cosa bisogna fare per ciascuna: - LUCE: Chi ha stipulato il contratto con Enel Energia può disdire il contratto telefonando al numero verde 800-023426 comunicando all'operatore il proprio codice cliente e l'ultima lettura del contatore. L'annullamento del contratto è immediato. - GAS: Essendo ogni comune servito da un'azienda diversa bisognerà informarsi e rivolgersi presso i rispettivi uffici e siti internet. - ACQUE: Comprende la chiusura dell'allacciamento alla rete idrica e alla fognatura che generalmente viene trasferita insieme all'utente che darà comunicazione della nuova abitazione. Nel caso in cui l'abitazione che state lasciando venga presa da qualcun'altro potrebbe essere preferibile evitare la chiusura di tutte le utenze, ma procedere con un subentro/voltura. La voltura consiste nella variazione di titolarità del contratto in caso di uso dell'immobile da parte di persone o società diverse da quella a cui l'utenza è intestata. La disdetta da parte del precedente intestatario deve essere effettuata contestualmente alla voltura. Il subentro è una successione del contratto riservato al coniuge o altro erede convivente alla data dell'evento. Nel caso in cui i tempi previsti dal contratto per la chiusura non venissero rispettati dovrete inviare una diffida ad adempiere che è una dichiarazione scritta con cui si intima al gestore il rispetto del contratto con espressa avvertenza che in caso contrario il contratto si intenderà comunque risolto.

Vota »
VN:F [1.9.20_1166]
4
0

Lascia un commento

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito Web.. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Il tuo indirizzo email non verrà mai condiviso. I campi obbligatori sono segnati con *


+ 5 = sette